Agenzie low cost

Posted on giugno 2, 2011

0


Ne parlo nel libro e qualche notizia l’ho già postata anche nel blog, mi riferisco ai: “Professionisti low cost”; una forma di ominidi lavoratori che si sta espandendo e che, ne sono certo, porterà tante novità e opportunità nel mondo del lavoro e chissà… casomai anche la caduta di qualche casta millenaria.
Piu specificatamente mi riferisco alle Agenzie low cost.
Sono le nuove agenzie del XXI secolo, con un’organizzazione interna estremamente flessibile in modo da abbattere i costi a vantaggio della clientela. Inoltre… disponibilità illimitata e nessun noioso guru della creatività.

Prendiamo per esempio… una Agenzia Pubblicitaria low cost!?!

Come nasce, come funziona e come sopravvive?

Si inizia col tagliare i grandi nomi, si attiva un’organizzazione interna estremamente flessibile e costituita prevalentemente da stagisti motivati.

Dopodiché si apre il proprio orizzonte lavorativo con qualsiasi azienda, indipendentemente dal budget dipsonibile.

Chiaramente offrendo preventivi accessibili a tutte le tasche e soluzioni ideali per qualunque richiesta.

In ultimo, ma non d’importanza, si taglia tutto il superfluo, e qui mi riferisco a sedi blasonate e sfarzose ubicate nel pieno centro di grandi città, con pc, segretarie, sale riunioni e quant’altro al seguito.

Rinuncie importanti certo, ma sostituibili con una dislocazione lavorativa di ogni operatore nella propria abitazione e l’utilizzo di sale riunioni/appuntamenti in affitto e a costo orario.

O ancora meglio utilizzando semplicemente Skype o/e programmi affini (soluzione ancora più low cost).

Del resto con la tecnologia che si ha a disposizione oggi, con un semplice pc e una connessione ad internet si può essere sempre in contatto con i colleghi, come se si fosse una al fianco dell’altro e condividere così file, scambiare opinioni e chiacchierare guardandosi negli occhi. Ottima anche la possibilità di fare riunioni, appuntamenti e anche colloqui via web in modalità video…

E così, passo dopo passo ecco nascere un’Agenzia low cost.

Tutto questo fa parte della “Rivoluzione low cost“.

Dite che ne dite?

Si invita al COMMENTO E al SUGGERIMENTO su tutto ciò che è low cost.

Questo e tanto altro nel libro “Una vita low cost” – ACQUISTALO ORA

Annunci